Tumore al seno, nessun legame con caffeina, dice studio

martedì 14 ottobre 2008 11:16
 

CHICAGO (Reuters) - Uno studio effettuato su circa 40.000 donne non ha rilevato complessivamente nessun legame tra caffeina e cancro al seno, anche se la sostanza potrebbe esporre ad un rischio maggiore le donne che hanno noduli benigni.

Alcuni studi precedenti mettevano in relazione caffeina e tumore alla mammella, come spiegano il dottor Ken Ishitani della Brigham and Women's Hospital di Boston e della Women's Medical University di Tokyo e il suo team.

La loro analisi su 38.432 donne americane, tenute sotto osservazione per parecchi anni a partire dal 1992, non ha però riscontrato "complessivamente nessuna associazione tra il consumo di caffeina e il rischio di cancro al seno", hanno scritto i ricercatori in un rapporto pubblicato su Archives of Internal Medicine.

Tuttavia, nelle donne affette da patologie benigne al seno -- noduli o tumori di natura non maligna -- che consumano più di quattro tazze di caffè al giorno si è registrato un aumento significativo del rischio di sviluppare il cancro al seno. Le patologie benigne sono comunque generalmente considerate un fattore di rischio per il cancro al seno.

"Le scoperte suggeriscono che un alto consumo di caffeina potrebbe facilitare la trasformazione delle lesioni da pre-maligne a tumori alla mammella", hanno spiegato.

Non è stato comunque riscontrato nessun legame nelle persone che consumano meno di quattro tazze di caffè al giorno.