Nobel per la pace 2008 al mediatore finlandese Ahtisaari

venerdì 10 ottobre 2008 12:26
 

OSLO (Reuters) - L'ex-presidente finlandese Martti Ahtisaari ha vinto oggi il Nobel per la pace 2008 per la sua lunga carriera da mediatore di pace, dalla Namibia al Kosovo.

La commissione norvegese per il Nobel ha scelto Ahtisaari, che riceverà un premio da 1,4 milioni di dollari, da una rosa di 197 candidati per "i suoi importanti sforzi, in diversi continenti e in oltre 30 anni, di risolvere i conflitti internazionali".

"Questi sforzi hanno contribuito a un mondo più pacifico e alla 'fraternità tra le nazioni' nello spirito di Alfred Nobel", si legge nella motivazione.

Ahtisaari, che è stato presidente della Finlandia dal 1994 al 2000, ha avuto una carriera diplomatica che l'ha portato dall'Africa ai Balcani ed era uno dei favoriti come vincitore da parecchi anni.

Nel 2005, ha mediato l'accordo di pace tra l'Indonesia e i ribelli nella provincia di Aceh, mettendo fine a 30 anni di scontri. Fino a marzo dello scorso anno Ahtisaari ha guidato i colloqui serbo-albanesi sul Kosovo come inviato Onu.

"Nel 1989-90 giocò un ruolo importante nella costituzione dell'indipendenza della Namibia", si legge nel comitato."Nel 2005 lui e la sua organizzazione Crisi management initiative (Cmi) sono stati centrali nella soluzione della complicata questione di Aceh in Indonesia".

"Nel 1999 e anche nel 2005-07, ha cercato di trovare una soluzione per il conflitto in Kosovo", aggiunge.

Il neo-premio Nobel si è detto felice per il riconoscimento. "Naturalmente sono molto contento per la decisione", ha detto Ahtisaari alla tv norvegese Nrk.

Un portavoce della presidenza indonesiana ha detto che il presidente Susilo Bambang Yudhoyono è stato felice di sentire che Ahtisaari è stato scelto per il premio.

"Lo conosciamo come un uomo d'onore, un uomo d'integrità e un uomo che non solo è stato totalmente devoto alla pace ma un raro talento affinché diventasse una priorità reale", ha detto il portavoce.

Il premio sarà consegnato a Oslo il 10 dicembre, l'anniversario della morte nel 1896 dell'inventore e filantropo svedese Albert Nobel, che creò il riconoscimento.

 
<p>L'ex presidente finlandese Martti Ahtisaari. REUTERS/Lehtikuva/Markku Ulander</p>