Australia invita turisti a "ritrovare se stessi"

mercoledì 8 ottobre 2008 15:48
 

CANBERRA (Reuters) - L'Australia, che sembra ultimamente perdere fascino agli occhi dei turisti provenienti da oltremare, si dipinge ora come il luogo in cui "trovare se stessi" in una massiccia campagna pubblicitaria lanciata in linea con un film ambientato nelle sue campagne con protagonista il premio Oscar Nicole Kidman.

A oltre 20 anni dal successo di Crocodile Dundee che attirò nel deserto e nelle aree tropicali del paese migliaia di visitatori stranieri, i funzionari governativi per il turismo stanno esortando gli operatori a volgere la loro attenzione sul "walkabout", il rito di passaggio degli aborigeni australiani che per ritrovare se stessi fanno una camminata tra le sterpaglie dell'entroterra.

La campagna, che verrà lanciata in 22 paesi, presenta l'Australia come un'esperienza che cambia la vita. Si basa sul film in uscita "Australia", la cui protagonista è un'aristocratica inglese (Kidman) che viene trasformata dalla bellezza dei paesaggi del paese.

Co-protagonista del film, ambientato temporalmente un secolo fa, è l'attore Hugh Jackman, un allevatore che si innamora perdutamente della donna.