Tarak Ben Ammar non interessato a investire nel calcio

martedì 7 ottobre 2008 16:29
 

MILANO (Reuters) - L'imprenditore franco-tunisino Tarak Ben Ammar non è interessato a investire nel calcio.

Lo ha detto lo stesso Ben Ammar uscendo dalla sede di Mediobanca dove ha partecipato alle riunioni odierne del patto di sindacato e del consiglio di sorveglianza.

"Io investire nel calcio? Proprio non esiste", ha detto Ben Ammar.

Oggi un quotidiano associa il nome dell'imprenditore alla vicenda dell'AS Roma per la quale tornano voci di cessione data l'esposizione del socio principale verso UniCredit.

Ben Ammar ha aggiunto di non saper nulla su eventuali investitori arabi interessati. "Non è materia mia", ha detto.