O.J. Simpson giudicato colpevole in processo a Las Vegas

sabato 4 ottobre 2008 10:04
 

LAS VEGAS (Reuters) - O.J. Simpson, la cui assoluzione dall'accusa di omicidio della moglie e di un'altra persona nel 1995 fece scalpore, è stato riconosciuto colpevole di 12 capi d'imputazione in un processo per sequestro di persona e rapina a mano armata a Las Vegas.

Il giudizio sull'ex stella del football a Las Vegas giunge nel 13esimo anniversario della sua assoluzione per omicidio nel cosiddetto "processo del secolo".

Simpson è stato immediatamente trasferito in carcere. Oltre all'ex stella del football nel processo è stato condannato anche il co-imputato Clarence "C.J." Stewart .

Simpson, 61 anni, potrebbe essere condannato all'ergastolo.

 
<p>L'ex stella del football O.J. Simpson in tribunale. REUTERS/Jae C. Hong/Pool</p>