New York, sindaco Bloomberg in cerca del terzo mandato

giovedì 2 ottobre 2008 18:59
 

NEW YORK (Reuters) - Il sindaco di New York Michael Bloomberg ha annunciato oggi che cercherà di ottenere una modifica sulla legge che limita il numero di mandati elettorali della città, in modo da potersi candidare l'anno prossimo per la terza volta consecutiva, affermando che la crisi finanziaria di Wall Street impone un primo cittadino con il suo acume per gli affari.

Nel 1993 e nel 1996 gli elettori votarono per limitare a due mandati di 4 anni il termine massimo per gli amministratori cittadini. Ma Bloomberg, un ex trader di Wall Street divenuto miliardario, chiederà al Consiglio comunale di estendere il limite.