Morto Cesare Togni, grande vecchio del circo italiano

mercoledì 1 ottobre 2008 15:10
 

MILANO (Reuters) - Avrebbe compiuto 84 anni a fine mese Cesare Togni, tra i più importanti protagonisti del circo italiano, morto questa mattina dopo una vita dedicata all'arte circense.

Nato a Montebelluna, in provincia di Treviso, in una carovana del Circo dei fratelli Togni, fin da bambino iniziò ad esibirsi in pista diventando un buon acrobata e cavallerizzo, spiega una nota di Circusfans, che si occupa di tutti i circhi italiani.

Diventato trapezista, negli anni 50 prese le redini del circo paterno che da Circo Nazionale Togni diventò nel corso degli anni il Circo Cesare Togni.

Esportatore di propri spettacoli in Norvegia, Spagna, Portogallo, Francia e Stati Uniti, negli anni 80 Togni fu il primo a far viaggiare il proprio circo a tre piste in treno.

"Con la scomparsa di Cesare Togni, il circo italiano perde un grande uomo, di grande spessore umano ed artistico", si legge nella nota. "La sua eredità è nelle mani di figli, nipoti e pronipoti che con tenacia e passione continuano a portare alto il nome di Cesare Togni".

 
<p>Una immagine di archivio di Cesare Togni. REUTERS/Hand out da Circusfans</p>