Led Zeppelin, ex-cantante Robert Plant esclude ipotesi "reunion"

lunedì 29 settembre 2008 19:13
 

LONDRA (Reuters) - L'ex cantante dei Led Zeppelin Robert Plant ha messo fine alle persistenti voci su una possibile reunion per un tour della grande band inglese di hard rock.

Il quartetto era tornato insieme nel dicembre scorso per una iniziativa di solidarietà una tantum a Londra, e la stampa aveva cominciato a ipotizzare un possibile ritorno del gruppo per una serie di concerti in giro per il mondo.

Persone legate alla band avevano detto già che Plant, attualmente in tournée gli Usa con Alison Krauss, era stato il più riluttante a tornare insieme, e una dichiarazione comparsa oggi sul sito web chiarisce le sue intenzioni.

"Robert Plant e Alison Krauss sono attualmente in tour negli Usa per l'ultima parte del loro 'Raising Sand' tour,", dice il comunicato, aggiungendo che i concerti finiscono il 5 ottobre.

"Dopo quelle date, Robert non ha alcuna intenzione di fare tour con chiunque almeno per i prossimi due anni".

"Contrariamente a una serie di recenti reportage, Robert Plant non farà tour né registrazioni coi Led Zeppelin".

Nella dichiarazione si parla delle notizie comparse sulla stampa come "sia frustranti che ridicole".

"Auguro a (il chitarrista) Jimmy Page, (il bassista) John Paul Jones e (il batterista) Jason Bonham nient'altro che il successo per qualsiasi futuro progetto".

 
<p>Robert Plant (a sinistra) e Alison Krauss in una immagine di archivio REUTERS/Kieran Doherty</p>