Ciclismo, il tedesco Zabel annuncia il suo ritiro

venerdì 26 settembre 2008 14:41
 

VARESE (Reuters) - Il campione tedesco di ciclismo Erik Zabel, sei volte maglia verde di miglior sprinter al Tour de France, ha annunciato oggi il proprio ritiro.

Lo scorso anno Zabel, 38 anni, aveva ammesso di aver preso nel 1996 l'eritropoietina (EPO) sostanza proibita.

"MI sono divertito molto a gareggiare quest'anno e sfidare i miei rivali internazionali. Non so se potrei farlo per un'altra stagione e credo che questo sia il momento giusto per fermarsi", ha detto il corridore di Milram in una dichiarazione ai campionati mondiali in corso a Varese.

"Voglio ringraziare i miei colleghi, i dirigenti e tutti quelli con cui ho conosciuto così tanti momenti meravigliosi nel ciclismo. E anche il Team Milram, che mi ha dato molto sostegno nei momenti difficili".

Zabel correrà la sua ultima gara il 3 ottobre al Muensterland Giro in Germania. La gara maschile su strada ai mondiali di Varese è in programma domenica.

Zabel è tra i ciclisti tedeschi di maggior successo, ha vinto 12 tappe del Tour de France, quattro Milano-Sanremo, tre Paris-Tours e una Amstel Gold Race.