Fiorettista Granbassi ad "Annozero", La Russa: "Ci andrà"

mercoledì 24 settembre 2008 13:51
 

ROMA (Reuters) - Sembra sempre più probabile per l'olimpionica Margherita Granbassi una carriera televisiva, su cui anche il ministro della Difesa Ignazio La Russa è ottimista.

"Ci andrà, ci andrà, anche se la decisione spetta a lei", ha detto stamattina La Russa lasciando Palazzo Barberini al termine della cerimonia di premiazione dei membri delle Forze armate che il mese scorso hanno gareggiato ai Giochi di Pechino, tra cui il carabiniere Granbassi, con cui il ministro si è intrattenuto a parlare per diversi minuti.

Il giornalista Michele Santoro ha chiamato la fiorettista a sostituire ad "Anno Zero" Beatrice Borromoeo, ma i vertici dei carabinieri devono dare il loro benestare.

"Stiamo valutando... Ma ci sono delle regole e valgono per tutti", ha detto ai giornalisti il generale Angelo Siazzu, comandante dei carabinieri, a margine della cerimonia.

La Granbassi, da parte sua, ha commentato: "Io ho fatto tutto quello che dovevo fare, ora sono in attesa di una risposta".

Alle Olimpiadi 2008, Margherita Granbassi ha vinto due bronzi, uno nel fioretto individuale e un secondo nel fioretto a squadre assieme a Valentina Vezzali e Ilaria Salvatori.