Latte contaminato:melammina nei pesticidi e in catena alimentare

martedì 23 settembre 2008 13:54
 

HONG KONG (Reuters) - La melammina, sostanza chimica che ha contaminato il latte in polvere cinese facendo ammalare migliaia di bambini, è stata usata come pesticida nell'agricoltura in Cina e potrebbe far parte della catena alimentare da molto tempo, secondo gli esperti.

Chan King-ming, professore associato di biochimica all'Università cinese, sostiene che il cyromazine, derivato della melammina, sia usato comunemente in Cina come pesticida.

"E' assorbito nelle piante come melammina ... naturalmente è già nella nostra catena alimentare e nei cibi per gli animali", ha spiegato Chan.

"Così non è solo nei prodotti caseari, ma anche nei vegetali e nella dieta di animali e pesci", ha spiegato in una intervista.

Gli esperti non sono ancora certi delle conseguenze sulla salute che la melammina può provocare.

Delle migliaia di bambini cinesi che hanno registrato calcoli renali, l'80% è sotto i due anni e potrebbero aver sempre usato latte contaminato.

Nessuno studio finora è stato fatto sui danni che la melammina potrebbe causare sull'uomo.

"Quello che sappiamo è che la melammina porta ai calcoli e a problemi ai reni", ha spiegato Peter Yu, professore associato in biologia applicata e tecnologia chimica al politecnico di Hong Kong.

"Ma non sappiamo se ci sono altri effetti a lungo termine. Questi sono ingredienti che non dovrebbero essere nei cibi", ha aggiunto.   Continua...

 
<p>Un contadino lavora nei campi nei dintorni di Baokang, provincia dell'Hubei. REUTERS/Stringer (CHINA)</p>