Presto per i manager l'abito che si lava sotto la doccia

martedì 23 settembre 2008 11:15
 

SYDNEY (Reuters) - Chi ha bisogno di un lavaggio a secco quando può usare la doccia? I manager di tutto il mondo potrebbero essere presto in grado di imitare i loro colleghi giapponesi e acquistare completi pensati per essere puliti sotto il getto della doccia.

Il cosiddetto "shower suit", invenzione dei ricercatori e dell'marketing dell'industria della lana australiana, è diventato molto popolare in Giappone, dove è stato lanciato l'anno scorso.

Questa settimana, l'Australian Wool Innovation (Awi) ha annunciato che la società giapponese che vende l'abito ha fatto un ordine per altri 170.000 completi, portando il numero totale finora in Giappone a 250.000.

"Sull'onda di questo successo, stiamo studiando abiti da donna e divise da lavoro", ha spiegato l'ad di Awi, Craig Welsh, in una nota. "Sono molto felice perché ci sono colloqui con una linea aerea per l'adozione di questa tecnologia per le sue uniformi per l'equipaggio".

Awi spera che gli abiti si diffondendo anche in altri mercati oltre il Giappone.

Welsh ha spiegato che i completi, che possono essere puliti sotto la doccia, sono la soluzione ideale per uomini e donne in carriera che vogliono abiti facili da gestire senza la necessità di un lavaggio a secco regolare.

I completi possono essere bagnati sotto la doccia calda per tre-quattro minuti e si asciugano entro qualche ora a temperatura ambiente. Se appesi nel modo giusto, non hanno neanche bisogno di essere stirati.

Konaka, la società giapponese che vende l'abito, ha oltre 300 negozi e punta a studenti in cerca di lavoro e giovani manager che vivono soli.