E' Angela Merkel la donna più potente del mondo, secondo Forbes

giovedì 28 agosto 2008 10:54
 

NEW YORK (Reuters) - Il cancelliere tedesco Angela Merkel è la donna più potente del mondo per il terzo anno consecutivo nella classifica della rivista Forbes, che ha stilato anche per il 2008 una lista delle top 100 basandosi sulla loro carriera, impatto economico e copertura mediatica.

L'unica italiana presente nella Top 100 è Marina Berlusconi, presidente di Mondadori e Fininvest, al 34esimo posto.

Sheila Bair, a capo della U.S. Federal Deposit Insurance, che emette assicurazioni sui conti in banca, debutta al numero 2 dopo la sua accresciuta importanza nel contesto di un'economia statunitense zoppicante.

Il segretario di Stato Usa, Condoleeza Rice, è l'unico funzionario di governo nella top 10, anche se è scesa di tre punti dal numero 7, che occupava l'anno scorso, mentre l'amministrazione Bush si prepara a lasciare il mandato a gennaio, dopo le elezioni Usa di novembre.

Le altre star della top 10 sono gli amministratori delegati (donne) di Pepsi, WellPoint, Anglo American, Kraft Foods, Temasek Holdings, Areva e Xerox.

Nella lista ci sono 54 donne d'affari e 23 che invece fanno politica, oltre a personaggi dei media e di organizzazioni no-profit.

Un terzo delle donne sono al loro debutto nella lista. Fra queste la prima presidente eletta in Argentina Cristina Fernandez, e Risa Lavizzo-Mourey, Ad della Robert Wood Johnson Foundation.

Il senatore democratico Hillary Clinton, ex candidata alla presidenza Usa, è scesa di tre punti al numero 28, ma è stata la donna che ha attirato maggiormente l'attenzione dei media quest'anno.

La lista completa è consultabile all'indirizzo www.forbes.com/women.

 
<p>Il cancelliere tedesco Angela Merkel. REUTERS/Johannes Eisele (GERMANY)</p>