Formula 1,chiede scusa donna che "incastrò" Mosley in caso orgia

domenica 27 luglio 2008 16:47
 

LONDRA (Reuters) - La donna che ha filmato il capo della Formula 1 Max Mosley mentre partecipava ad un'orgia sado-maso, per poi vendere la storia ad un tabloid britannico, si è scusata per i danni che ha causato.

Giovedì scorso Mosley, 68 anni, ha ottenuto un risarcimento per danni di 60.000 sterline dal quotidiano scandalistico News of the World, ritenuto colpevole di aver violato la privacy dell'interessato riportando i dettagli di un'orgia a sfondo sado-maso con cinque prostitute.

La donna, che in un'intervista a Sky News si è fatta chiamare Michelle, ha detto: "Posso solo chiedere scusa per l'accaduto ma questo non riparerà tutti i danni che sono stati causati".

 
<p>Max Mosley REUTERS/Andrew Winning</p>