Diffama marito su YouTube, dovrà lasciare tetto coniugale

martedì 22 luglio 2008 12:07
 

NEW YORK (Reuters) - Un'attrice britannica che è diventata una star su YouTube dopo aver pubblicato sul popolare sito alcuni monologhi sul suo matrimonio fallito, è stata ritenuta da un giudice di New York colpevole di crudeltà verso il marito e deve abbandonare il loro appartamento entro un mese.

Tricia Walsh Smith, 49 anni, dovrà lasciare entro il 21 agosto il lussuoso appartamento di Park Avenue di proprietà del produttore di Broadway Philip Smith, 77 anni.

L'appartamento fa da sfondo ad alcuni dei video-monologhi, che hanno ricevuto milioni di visite su YouTube.

Walsh Smith ha detto di aver girato i video -- alcuni dei quali sono stati mostrati in tribunale durante il processo -- dopo che il marito miliardario ha minacciato di lasciarla senza denaro.

Nei video, la donna accusa il marito e le figlie di un complotto contro di lei e dice di aver scoperto che il marito fa uso di Viagra contro l'impotenza, pur non avendo mai rapporti sessuali.

Walsh Smith ha giurato che farà ricorso contro la sentenza pronunciata ieri da un giudice di New York e ha detto di non essersi affatto pentita dei video. "Sono serviti ad attirare attenzione sulla mia sventura e su quella di molte altre donne", ha detto. "Una donna non dovrebbe essere buttata fuori di casa senza una ragione".

 
<p>Due fidanzati davanti ad un'opera d'arte a forma di cuore. REUTERS/Alessia Pierdomenico</p>