As Roma, Veltroni: bello che figlie Sensi continuino storia

martedì 19 agosto 2008 12:49
 

ROMA (Reuters) - Walter Veltroni, ex sindaco di Roma e leader del Partito democratico, ha espresso oggi apprezzamento per l'impegno profuso nella As Roma da Franco Sensi, l'imprenditore scomparso domenica scorsa a 82 anni, e fiducia nel fatto che i successi della squadra di calcio della capitale proseguiranno sotto la gestione delle figlie.

"(Franco Sensi) ha combattuto una grande battaglia di moralizzazione e di difesa dello sport e del calcio. Spesso non molti lo hanno sostenuto e a volte gli è capitato di rimanere solo nel mondo del calcio", ha detto Veltroni fuori dalla camera ardente allestita per Sensi in Campidoglio.

"Questa città ama chi la vive, la conosce e chi le dà qualcosa, ed è bello che questa storia continui attraverso le sue figlie", ha aggiunto.

La scomparsa del presidente della Roma ha riacceso i riflettori su un possibile passaggio di proprietà.

Dopo essere schizzato al rialzo ieri le azioni di As Roma oggi sono in calo del 7,59% a 0,9980 euro.

 
<p>Una parete di un A.S. Roma Store della capitale. REUTERS/Max Rossi</p>