Giappone sperimenta allarme antincendio al wasabi per sordi

lunedì 17 marzo 2008 10:47
 

ROMA (Reuters) - Svegliarsi con l'odore del wasabi. Il Giappone ha sviluppato un allarme antincendio per sordi che si base sull'aroma pungente del condimento verde giapponese tipico del sushi.

Il marchingegno, se rileva presenza di fumo, spruzza nell'aria una fragranza di wasabi sintetizzato che sveglia anche chi è avvolto nel sonno più profondo.

Il professore Makoto Imai della facoltà di scienze mediche dell'Università Shiga, che ha costruito l'allarme in collaborazione con Seems, un'azienda di profumi, ha detto che il rilevatore di fumo potrebbe salvare le vite di chi ha problemi d'udito.

"La percentuale di anziani tra le vittime di incendi è di circa il 50%. Così, lo staff di Seems... ha pensato che l'indebolimento dell'udito potrebbe essere una delle causa del ritardo nella reazione agli incendi", ha detto a Reuters in una e-mail.

Il rilevatore di fumo al Wasabi è stato testato su 14 persone, tra cui quattro sordi. Con l'eccezione di una persona che aveva il naso chiuso, tutte si sono svegliate nel giro di due minuti dalla spruzzata odorosa.

Imai ha detto che la produzione sperimentale di rilevatori al Wasabi partirà nel giro di un anno e il prodotto sarà in commercio entro due anni.

 
<p>L'atleta Kaz Matsui assaggia un hot dog con la tipica salsa verde: il Wasabi, in un'immagine di archivio. REUTERS/Ray Stubblebine</p>