Vacanze, a Fiumicino 360.000 passeggeri da venerdì

domenica 13 luglio 2008 16:03
 

ROMA (Reuters) - Un grande afflusso di vacanzieri è stato registrato in questo secondo week end di luglio all'aeroporto di Fiumicino. Secondo le stime della società di gestione Aeroporti di Roma, tra venerdì e oggi sono all'incirca 120 mila al giorno i passeggeri in transito.

Lo scalo romano, a beneficio del quale Alitalia ha ceduto molti voli che partivano da Malpensa, oggi appariva invaso dalla folla.

Tra le mete più gettonate dai vacanzieri italiani figurano, oltre alle consuete capitali europee come Parigi, Londra, Barcellona, Madrid, Siviglia, Amsterdam, Vienna, Praga, Budapest, Sofia e Bratislava, anche le località balneari.

Stanno praticamente partendo pieni la ventina di voli charter predisposti oggi e diretti a Sharm el Sheik, Atene, isola di Kos (Grecia), Luxor, Ibiza, Palma de Maiorca, Djerba (Tunisia).

Tutti esauriti anche i posti a bordo degli aerei diretti verso le destinazioni delle isole italiane: Olbia, Cagliari, Catania, Palermo e Trapani.