Calcio, Europei 2008? Me li merito, dice Del Piero

sabato 3 maggio 2008 11:34
 

ROMA (Reuters) - Il capitano della Juventus Alessandro Del Piero ritiene di meritare la convocazione in nazionale per Euro 2008, dopo avere segnato 18 gol in campionato questa stagione.

Il vincitore della Coppa del Mondo non ha vestito la maglia azzurra dalla partita con La Francia dello scorso settembre, che ha dato la qualificazione all'Italia.

In quell'occasione diede una prova scialba, ma la pressione per richiamarlo sta crescendo, dopo che il centravanti ha dato un solido contributo alla Juventus, terza in classifica, nell'agganciare la qualificazione per la Champions League della prossima stagione, dopo avere passato un anno in serie B per lo scandalo delle partite truccate.

"Credo di essermi meritato gli Europei con una bella stagione", ha detto Del Piero a Juventus Channel. "Alla fine (il ct della nazionale Roberto) Donadoni farà la sua selezione con calma e prenderà quelli che lo meritano".

Donadoni ha detto la scorsa settimana che con la forma attuale Del Piero ha buone probabilità di entrare in squadra.

Il 33enne attaccante ha segnato 27 gol in 85 partite della nazionale.

 
<p>Il centravanti della Juventus Alessandro Del Piero in campo. REUTERS/Stefano Rellandini</p>