Calcio, Fifa: non più di cinque stranieri per squadra

venerdì 30 maggio 2008 08:32
 

SYDNEY (Reuters) - Il congresso annuale della Fifa, l'organizzazione che governa il calcio mondiale, ha votato a favore degli obiettivi contenuti nel piano del presidente Sepp Blatter per limitare il numero degli stranieri che possono giocare in una squadra di club.

Il congresso ha votato con 155 sì e cinque no a favore della formula "6+5", che fissa a cinque il tetto degli stranieri che possono scendere in campo per iniziare una partita.

A Blatter e al capo della Uefa, Michel Platini, è stato chiesto di continuare ad esplorare "tutti i possibili mezzi nel rispetto dei limiti di legge", per garantire che le quote di stranieri siano rispettate.

 
<p>Il presidente della Fifa Sepp Blatter (a sinistra) al termine della conferenza stampa a Sydney. REUTERS/Will Burgess</p>