Voto, Berlusconi: Totti bravo ragazzo

venerdì 11 aprile 2008 20:41
 

ROMA (Reuters) - Francesco Totti, capitano della Roma e simpatizzante del centrosinistra, è un bravissimo ragazzo e un ottimo calciatore ma doveva stare più attento a non farsi strumentalizzare dal Pd, schierandosi apertamente a suo favore in campagna elettorale.

Silvio Berlusconi cerca così di correggere il tiro dopo aver dichiarato ieri al Colosseo, in occasione del comizio conclusivo della campagna elettorale prima del voto di domenica, che Totti - amatissimo capitano della AS Roma - "non ci sta con la testa" se sostiene il candidato sindaco del Pd, Francesco Rutelli.

La frase del candidato premier del Pdl, pronunciata rispondendo ad un suo simpatizzante a margine del comizio, ha scatenato una ridda di reazioni trovando oggi ampio spazio sui quotidiani.

"Non è stata una dichiarazione in pubblico, ho risposto con una battuta ad un ragazzo che si diceva indignato di vedere manifesti con la faccia di Totti che parteggiava per Veltroni e Rutelli, io ho pensato che Totti non ne era nemmeno a conoscenza, un campione deve farsi amare da tutti e non dividere", ha detto Berlusconi stamani a 'Radio Radio'.

Poi ha proseguito: "Totti è un bravissimo ragazzo e un bravissimo calciatore, è stato strumentalizzato, doveva stare più attento".

"Gli ho sempre voluto bene, del resto anche la moglie lavora a una tv del mio gruppo...", ha concluso Berlusconi riferendosi al fatto che Ilary Totti lavora a Mediaset.

"Totti a favore di Rutelli sindaco? Un bel furbo ... così si attira l'antipatia degli altri... Non ci sta con la testa", aveva detto ieri il Cavaliere.

In serata, il candidato premier del Pd Walter Veltroni non si è lasciato sfuggire l'occasione del suo ultimo comizio per rispondere a distanza al suo avversario, tessendo le lodi del fuoriclasse giallorosso.

"Ciascuno deve essere rispettato e Francesco Totti ha semplicemente manifestato la sua amicizia per due persone che stima", ha detto Veltroni facendo riferimento a sé stesso e al candidato sindaco Francesco Rutelli durante la chiusura della sua campagna elettorale a Roma. "Vorrei che altri avessero la generosità di questo ragazzo che sa di dover restituire e non solo prendere", ha concluso Veltroni.

 
<p>Il capitano della Roma Francesco Totti. REUTERS/Alessandro Bianchi (SPAIN)</p>