Traffico aereo, bassa crescita a marzo causa crisi economia-Iata

venerdì 2 maggio 2008 13:16
 

GINEVRA (Reuters) - La crescita del traffico aereo mondiale ha registrato un rallentamento nel mese di marzo. E' quanto segnala l'Associazione Internazionale del Trasporto Aereo (Iata), sottolineando la frenata del commercio.

Il trasporto di merci è cresciuto del 3,2% a marzo, un dato inferiore al 4,3% dell'intero 2007, mentre il traffico passeggeri ha registrato un rialzo del 5,8%.

Il dato sul trasporto di persone, però, ha evidenziato la Iata, è stato alterato dal fatto che le vacanze di Pasqua sono cadute a marzo: al netto di questo fattore straordinario, il traffico di passeggeri è aumentato del 4%.

"Il rallentamento della crescita della domanda prosegue la tendenza al ribasso che è iniziata nel dicembre 2007, quando l'impatto della crisi del credito Usa ha cominciato a farsi sentire nel settore aereo", si legge in una nota dell'associazione.