Settimana ferragosto: 80% alimentari aperti, dice Confcommercio

sabato 9 agosto 2008 11:44
 

ROMA (Reuters) - Nella settimana più critica per chi non va in vacanza, quella di Ferragosto, l'80 dei negozi di alimentari saranno aperti, oltre ad almeno la metà dei bar, il 50% delle macellerie e dei mercati rionali e a tutti i supermercati.

Lo assicura oggi Confcommercio, la più grande associazione degli esercenti italiani, alla vigilia della tradizionale settimana di vacanze.

Secondo Confcommercio, che dice di aver effettuato un monitoraggio insieme alle varie associazioni di categoria, anche il carburante sarà assicurato, con il 50% dei benzinai aperti in città e il 100% sulle autostrade e nei principali luoghi di villeggiatura.

"In particolare i 18.300 punti vendita aderenti a Federdistribuzione (discount e grandi magazzini), come ogni anno garantiranno il servizio alla clientela per tutto il mese di agosto in armonia con le disposizioni comunali", dice la nota. "Per quanto riguarda i mercati ambulanti, funzionerà regolarmente il 50% delle strutture che garantiranno la vendita di tutte le categorie merceologiche".

"Dei 60.000 esercizi alimentari aderenti alla Fida (dettaglianti alimentari) e delle 30.000 panetterie, quasi l'80% terrà la saracinesca alzata nei giorni precedenti Ferragosto, mentre le 31.000 macellerie italiane garantiranno in due turni successivi il 50% delle aperture: il primo dal 1° al 15 agosto, il secondo dal 16 al 31".