Obama: prezzi petrolio cambieranno abitudini americani su auto

domenica 25 maggio 2008 12:10
 

CHICAGO (Reuters) - Per il candidato democratico Barack Obama, in corso per ottenere la nomination del suo partito alla Casa Bianca, gli americani cominceranno a cambiare tipo di automobili se i prezzi della benzina continueranno a salire, e lui stesso già possiede una vettura ibrida, pur confessando di guidare poco.

Obama, senatore dell'Illinois che guida la corsa alla candidatura democratica sulla sua rivale Hillary Clinton, ha fatto della lotta ai cambiamenti climatici uno dei punti chiave della sua campagna, e ha invitato varie volte i costruttori di auto ad aumentare gli standard di efficienza del carburante.

Senza dire in particolare agli americani di smettere di comprare i Suv, gli sport utility vehicle che consumano un grosso quantitativo di benzina, Obama ha spiegato ieri sera che i prezzi dei carburanti porteranno a un cambiamento: "L'abbiamo visto questo trimestre. La gente sta cambiando comportamento e abbiamo visto una caduta nelle vendite di Suv e furgoni e invece una forte crescita per le auto piccole e medie", ha detto ai giornalisti.