Olimpiadi, fioretto: per la Vezzali storico terzo oro

lunedì 11 agosto 2008 15:45
 

PECHINO (Reuters) - Storico successo nella scherma per l'italiana Valentina Maria Vezzali, che oggi nel fioretto individuale ha vinto il suo terzo oro consecutivo, il terzo per l'Italia in questi Giochi di Pechino, battendo in una finale da brivido la giovane sudcoreana Nam Hyun-hee nella gara di fioretto femminile.

La Vezzali, 34 anni, aveva superato in semifinale la connazionale Margherita Granbassi, che a sua volta ha conquistato il bronzo battendo un'altra campionessa della scherma italiana, Giovanna Trillini, medaglia d'oro dei Giochi 1992 ed alla sua quinta olimpiade.

A 41 secondi dalla fine la Vezzali, che all'inizio aveva messo a segno 3 stoccate consecutive, era in svantaggio 5-4 contro la sudcoreana e si è vista negare un punto dalla prova tv. Ma è riuscita in una manciata di secondi a mettere a segno le due stoccate vincenti.

"Non conta come si colpisce ma come si reagisce ai colpi nella vita", ha detto a fine gara la Vezzali, 34 anni, scoppiata in lacrime emozionatissima, davanti alla telecamera Rai. Con il terzo oro di oggi Valentina Vezzali è diventata l'atleta con più allori della scherma italiana.

 
<p>Maria Valentina Vezzali. REUTERS/Alessandro Bianchi (CHINA)</p>