Esce il 4 aprile negli Usa film di Scorsese sui Rolling Stones

lunedì 31 marzo 2008 09:09
 

NEW YORK (Reuters) - Il documentario musicale del regista Martin Scorsese "Shine A Light", incentrato sui Rolling Stones, uscirà nei cinema statunitensi il prossimo 4 aprile. Lo hanno annunciato ieri a New York lo stesso Scorsese con gli storici componenti della band britannica, ovvero Mick Jagger, Keith Richards, Ron Wood e Charlie Watts.

"Non so se posso fare un'associazione diretta", ha risposto ridendo Scorsese a chi gli chiedeva quali similitudini abbia trovato tra gli Stones e i personaggi criminali che ha descritto in film come "Goodfellas", "Casino" o "The Departed".

Ma il regista newyokese ha amesso che la musica del gruppo capitanato da Jagger ha sempre avuto una profonda influenza su di lui, e non a caso ha usato la stessa canzone"Gimme Shelter" in tre suoi film.

"La musica è stata molto importante per me nel corso degli anni. Riguarda aspetti della vita con cui sono cresciuto, con cui ho avuto a che fare o che ho visto o che ho sperimentato, cercando di dargli un senso", ha detto Scorsese.

Nel film, basato sul concerto registrato nell'ottobre 2006 al Beacon Theatre di New York, ci sono 17 canzoni degli Stones, tra cui cavalli di battaglia come "Jumpin' Jack Flash", "Start Me Up" e "Brown Sugar". Tra gli ospiti, il leggendario bluesman Buddy Guy, Jack White dei White Stripes e Christina Aguilera.

Nella pellicola compaiono materiali di archivio e anche interviste recenti, anche se il protagonista principale è il palco.

 
<p>Il regista Martin Scorsese (al centro) posa insiema ai Rolling Stones (da sinistra: Ronny Wood, Keith Richards, Mick Jagger, Charlie Watts) durante la presentazione del suo documentario sulla band. REUTERS/Lucas Jackson (UNITED STATES)</p>