Olimpiadi: Gebrselassie non correrà maratona, teme smog Pechino

lunedì 10 marzo 2008 13:17
 

ADDIS ABEBA (Reuters) - Il detentore del record mondiale della maratona, l'etiope Haile Gebrselassie, ha annunciato oggi che non parteciperà alla maratona olimpica perché teme che l'inquinamento atmosferico di Pechino possa danneggiare la sua salute.

Il corridore, che soffre di asma, ha detto che comunque parteciperà alla gara dei 10mila metri, ai Giochi che si terranno ad agosto in Cina.

"L'inquinamento in Cina è una minaccia per la mia salute e sarebbe difficile per me correre per 42 chilometri nelle mie condizioni", ha detto a Reuters parlando al telefono.

"Ma non mi chiamo fuori completamente dall'evento olimpico. Ho in programma di partecipare ai 10mila metri", ha aggiunto Gebrselassie.

 
<p>Il maratoneta etiope Haile Gebrselassie of Ethiopia a Pechino lo scorso 4 febbraio. REUTERS/Claro Cortes IV</p>