Forte sisma in Oceano Indiano, ma non c'è rischio tsunami

domenica 10 agosto 2008 12:43
 

NUOVA DELHI (Reuters) - Un forte terremoto di magnitudo 6 ha colpito oggi l'Oceano Indiano, anche se non è stato emesso alcun bollettino di allerta per il rischio di uno tsunami, ha annunciato il Dipartimento meteorologico indiano (Imd).

Una prima stima aveva indicato una magnitudo di 6,6 gradi Richter. Il Servizio geologico Usa ha misurato un'intensità di 6 gradi.

Secondo le autorità non ci sono notizie di danni a persone o a cose. L'epicentro del sisma è stato individuato a 145 chilometri a sud-est di Port Blair, capoluogo delle isole indiane Andamane, alle 10.22 ora italiana.

Un testimone Reuters ha detto che la scossa ha provocato il panico a Port Blair, i cui abitanti si sono riversati in strada. C'è stato anche un breve blackout elettrico

Dopo la prima, l'Imd ha registrato una seconda scossa, di assestamento, di 5,4 gradi.

Il Centro nazionale indiano per i servizi di informazione sull'Oceano ha reso noto che sta monitorando i livelli del mare.