Calcio, cda Juventus dà via libera a nuovo stadio

martedì 18 marzo 2008 18:45
 

ROMA (Reuters) - Il consiglio di amministrazione della Juventus Spa ha approvato oggi il progetto che prevede la realizzazione di un nuovo impianto sull'area dove sorge attualmente lo stadio Delle Alpi. Lo ha annunciato oggi la società calcistica in una nota.

Il cda, riunitosi oggi per l'approvazione della Relazione semestrale del 31 dicembre, ha approvato il progetto per un investimento complessivo stimato in 105 milioni di euro.

La realizzazione della nuova struttura, si legge nel comunicato, "non prevede un aumento di capitale". Sarà l'ad e direttore generale della società Jean-Claude Blanc a "compiere tutte le attività e gli atti necessari o opportuni al fine di realizzare il progetto... verificandone la fattibilità, in particolare dal punto di vista amministrativo, e intrattenendo tutti i rapporti necessari con le autorità competenti".

Il nuovo stadio, che secondo la Juventus potrebbe essere pronto a partire dalla stagione sportiva 2011/2012, sostituirà il Delle Alpi, struttura sportiva costruita tra il 1988 e il 1990 in tempi record in occasione dei Mondiali di calcio Italia '90.

La Juventus aveva acquistato dal Comune di Torino nel 2003 il diritto di superficie per 99 anni sull'area per 24 milioni di euro.