Il rosso di Valentino vive ancora nel debutto di Facchinetti

giovedì 28 febbraio 2008 17:01
 

di Rachel Sanderson

PARIGI (Reuters) - Alessandra Facchinetti ha debuttato in quella che è indiscutibilmente la prova più dura nel campo della moda, presentando la sua prima collezione per la firma Valentino da quando il grande stilista si è ritirato in gennaio, dopo 45 anni di attività.

Forse saggiamente, l'ex stilista di Gucci, 35 anni, non si è allontanata troppo dallo stile glamour di Valentino che ha appassionato generazioni di donne del jet set, da Jacqueline Kennedy Onassis a Julia Roberts.

Abiti rossi a balze e pieghe - che caratterizzano le creazioni di Valentino da decenni - sono apparsi in passerella insieme ai tagli moderni di voluminose gonne come di abiti nero brillante.

La sfilata si è svolta nell'elegante Palais da Chaillot, vicino alla Torre Eiffel, dove Facchinetti non ha tradito il leggendario amore di Valentino per lo spettacolo. L'attrice Winona Ryder, ospite in prima fila, ha definito l'esibizione "bellissima". Dalla fila di fronte Giancarlo Giammetti, socio di lunga data dello stilista, ha benedetto la sfilata notandone "l'eleganza, la qualità e la leggerezza".

"Spero sia andata bene. Vedremo domani", ha detto Facchinetti da dietro le quinte alla fine dello spettacolo circondata dalle telecamere. "il Dna della casa non cambierà mai, ma solo il suo punto di vista, che ci permetterà di fare cose nuove", ha aggiunto.

Alessandra Facchinetti non è l'unica stilista che ha dovuto affrontare quest'anno la difficoltà di subentrare a un'icona della moda. La casa di Gianfranco Ferré, scomparso improvvisamente lo scorso anno, ha presentato la scorsa settimana a Milano una collezione frastagliata e disomogenea nello stile a causa dell'abbandono del disegner a un solo mese dalla sfilata per inconciliabili "differenze creative" con il management.

Facchinetti stessa aveva avuto in precedenza delle difficoltà nel sostituire un maestro: fu esclusa dal team di Gucci dopo solo due stagioni, non riuscendo a prendere il posto di Tom Ford.

 
<p>Le creazioni di Alessandra Facchinetti per Valentino in passerella oggi a Parigi. REUTERS/Gonzalo Fuentes (FRANCE)</p>