Cecchi Gori dal carcere in clinica per problemi di salute

martedì 8 luglio 2008 17:50
 

ROMA (Reuters) - Vittorio Cecchi Gori, l'imprenditore in carcere dal 3 giugno scorso per bancarotta nell'ambito dell'inchiesta sul fallimento della società Safin Cinematografica, è stato ricoverato oggi in una clinica della capitale per problemi di salute.

Lo hanno riferito fonti giudiziarie.

Il giudice Guicla Mulliri ha autorizzato il trasferimento dopo l'istanza presentata dai legali di Cecchi Gori, che chiedeva il ricovero dell'imprenditore nella clinica di Villa Margherita a Roma per problemi di salute.