Roma, fermato 39enne che trasportava 154 kg di cocaina

martedì 27 maggio 2008 11:58
 

ROMA (Reuters) - La polizia ha fermato ieri lungo una strada alle porte di Roma un uomo che trasportava nella sua auto 154 kg di cocaina pressata, il più grosso quantitativo mai sequestrato dalla polizia.

Lo ha riferito oggi la polizia, spiegando che Massimiliano Gori, 39enne già noto alle forze dell'ordine, è stato fermato mentre alla guida di una Ford Fiesta Sw trasportava 144 panetti di cocaina pura all'85% e al 90%.

Il commissariato di Fidene aveva intimato l'alt a Gori intorno alle 22 di ieri lungo un tratto del Grande Raccordo Anulare romano. L'uomo non ha rispettato l'ordine, ed è stato bloccato definitivamente dalla polizia dopo qualche ora di inseguimento.

La polizia sta indagando al momento su provenienza e destinazione del grosso quantitativo di cocaina.

Gori ha dei precedenti penali per violenza: nel 2006 è stato arrestato per tentato omicidio dopo aver ferito gravemente un uomo con un martello, a Viterbo. Da marzo a a dicembre 2007 ha scontato la pena agli arresti domiciliari.

 
<p>Un poliziotto al lavoro. REUTERS/Tony Gentile (ITALY)</p>