Olimpiadi, Pechino minimizza su scarso numero prenotazioni hotel

martedì 15 luglio 2008 11:12
 

PECHINO (Reuters) - I funzionari di Pechino hanno cercato oggi di smorzare le preoccupazioni circa il basso tasso di prenotazioni registrate finora dagli alberghi in occasione delle Olimpiadi del prossimo mese, ribadendo che i numeri rientrano nelle previsioni e respingendo il presunto collegamento con la sua nuova politica di controllo dei visti.

Gong Fumi, vice capo dell'Amministrazione per il Turismo di Pechino, ha detto durante una conferenza stampa che oltre la metà delle camere degli alberghi a quattro stelle di Pechino sono ancora disponibili per il periodo in cui avranno luogo i Giochi, anche se le prenotazioni stanno lentamente aumentando.

"E' ciò che ci aspettavamo", ha detto. "Ci sono ancora parecchie persone da altre città e province che hanno i biglietti ma non hanno ancora prenotato una stanza. Quando arriverà agosto, ci saranno molte più stanze occupate rispetto al numero di prenotazioni che si registra ora".

Nello stesso periodo dello scorso anno, il tasso di prenotazioni negli alberghi a quattro stelle raggiungeva il 70%, ma ci sono quest'anno venti nuovi alberghi rispetto al 2007 a Pechino, ha aggiunto Gong.

 
<p>Un parco di Pechino REUTERS/Jason Lee</p>