Usa, "uomo" transgender ha partorito, dice stampa

venerdì 4 luglio 2008 10:12
 

LOS ANGELES (Reuters) - Thomas Beatie, nato donna ma diventato uomo dopo un intervento chirurgico e cure ormonali, ha partorito una bambina in un ospedale dell'Oregon, secondo quanto riportato dalla rivista People.

Beatie, 34 anni, che ha mantenuto gli organi riproduttivi femminili quando è legalmente diventato uomo 10 anni fa, ha confermato a People di aver partorito la bimba, concepita con l'inseminazione artificiale attraverso l'uso dello sperma di un donatore e gli ovuli di Beatie.

La bimba è nata il 29 giugno e sta bene, si legge su People.

 
<p>Un transessuale si prepara ad un concorso in Brasile REUTERS/Paulo Whitaker</p>