Nicole Kidman dice che il suo nuovo film è per i suoi bimbi

mercoledì 20 febbraio 2008 12:44
 

TOKYO (Reuters) - L'attrice australiana Nicole Kidman cerca di trovare l'equilibrio tra lavoro e vita privata facendo film che piacciano anche ai suoi bambini.

Madre di due bimbi e in attesa di un altro da cinque mesi, la Kidman è stata in Giappone per promuovere il suo ultimo film fantasy "La bussola d'oro" e ha detto che ha scelto deliberatamente un film per bambini.

"I miei Bella e Connor hanno 13 e 15 anni. Hanno visto il film e lo adorano... Il bimbo che aspetto lo vedrà fra qualche tempo" ha detto l'attrice in una conferenza stampa.

"Credo che quando diventi genitore si generi il bisogno di conciliare lavoro e vita privata. Così scegli film che anche i tuoi figli possono celebrare con te", ha aggiunto.

Diretto da Chris Weitz, "La bussola d'oro" vede la partecipazione anche di volti nuovi, come Dakota Blue Richards, nel ruolo di Lyra.

Prodotto da New Line Cinema -- unità di Time Warner Inc. -- il film è tratto dal romanzo "Northern Lights" di Philip Pullman ed è stato un successo di portata internazionale, con un incasso di oltre 300 milioni di dollari.

Nicole Kidman, 40 anni, avrebbe dovuto iniziare le riprese di "The Reader", diretto da Stephen Daldry, agli inizi del 2008, ma si è ritirata a causa della sua gravidanza. Raggiante, ha detto ai reporters di essere felice così.

 
<p>Nicole Kidman in posa durante la conferenza stampa per promuovere "La bussola d'oro" a Tokyo. REUTERS/Yuriko Nakao (JAPAN)</p>