Sean Penn e sua moglie Robin rinunciano a causa di divorzio

giovedì 10 aprile 2008 09:32
 

LOS ANGELES (Reuters) - Il premio Oscar Sean Penn e l'attrice Robin Wright Penn hanno rinunciato alla causa di divorzio presentata alla Corte lo scorso dicembre, secondo un documento del tribunale pubblicato ieri dal sito web dedicato alle celebrità TMZ.com.

Il documento, presentato il giorno prima all'Alta Corte della California di Marin County, San Francisco, mostra che la rinuncia è stata fatta "senza pregiudizi".

Una portavoce dell'attore non ha voluto rilasciare dichiarazioni, e non sono disponibili ulteriori dettagli.

Sean Penn, 47 anni, e Robin Wright Penn, 42, sono spostai da 11 anni e hanno due figli.

L'attore ha vinto l'Oscar come miglior attore per il ruolo da protagonista nel film "Mistyc River" nel 2003 e ha diretto lo scorso anno il film "Into the Wild", ampiamente apprezzato dalla critica cinematografica.

Gli anni Ottanta sono stati il periodo del successo per sua moglie Robin, recentemente interprete nei film "Beowulf" e "What Just Happened?", presentati al Sundance Film Festival in gennaio.

 
<p>L'attore e regista Sean Penn con sua moglie Robin Wright Penn. REUTERS/Phil McCarten</p>