Guidava ubriaco, arrestato LaBeouf, star di "Indiana Jones"

lunedì 28 luglio 2008 11:02
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Shia LaBeouf, uno dei protagonisti di "Indiana Jones", è stato arrestato ieri per guida in stato di ebbrezza, dopo un incidente stradale in cui è rimasto lievemente ferito, secondo quanto riferito da un ufficiale di polizia.

LaBeouf era alla guida di un veicolo che si è scontrato con un altro mezzo -- ha detto il sergente Scott Wolf della contea di Los Angeles -- intorno alle 3 del mattino (ora locale) a Hollywood.

"Si è ferito alla testa, al ginocchio e alla mano ed è stato ricoverato", ha detto Wolf, aggiungendo che l'attore è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza e poi rilasciato.

Il passeggero dell'auto di LaBeouf e il conducente dell'altra macchina hanno riportato leggere contusioni, ha detto Wolf, precisando di non conoscerne le identità.

L'incidente, ha spiegato il sergente, è avvenuto a causa di una manovra di LaBeouf, che ha svoltato a sinistra mentre dal lato opposto arrivava l'altro veicolo, provocando lo scontro.

LaBeouf, pupillo del regista Steven Spielberg, ha recitato nel successo al botteghino di quest'estate "Indiana Jones e il Regno del teschio di cristallo".

E' stato arrestato lo scorso novembre a Chicago in un negozio Walgreen Co. dopo aver ignorato le richieste di un addetto alla sicurezza che gli chiedeva di allontanarsi. La denuncia era stata poi ritirata.

Non è ancora stato possibile avere un commento dal suo agente.

 
<p>L'attore statunitense Shia LaBeouf. REUTERS/Fred Prouser (Usa)</p>