Incendi: domato a Rodi, riprende a bruciare pineta Castelfusano

domenica 27 luglio 2008 15:55
 

ATENE/ROMA (Reuters) - I vigili del fuoco greci sono riusciti a domare l'incendio che da sei giorni ha colpito l'isola di Rodi -- distruggendo migliaia di acri di foresta e costringendo all'evacuazione residenti e turisti -- mentre nei pressi di Roma ha ripreso a bruciare la pineta di Castelfusano, già aggredita ieri dalle fiamme.

I vigili del fuoco, fanno sapere dalla sala operativa capitolina, sono in azione nella vasta pineta sul litorale romano dove le fiamme sono divampate nuovamente vicino alla zona -- oltre 30 ettari -- distrutta ieri.

L'incendio è circoscritto, aggiungono, ma si teme per il forte vento mentre numerosi mezzi e uomini sono già al lavoro.

Intanto a Rodi, più di 200 pompieri, insieme a 100 soldati, 300 uomini della protezione civile e numerosi volontari hanno bloccato le fiamme che hanno distrutto 10.000 acri di foresta sull'isola del Mar Egeo al largo della Turchia, dicono funzionari.

"I roghi sono sotto controllo adesso, ma siamo in allerta in caso improvvisamente si aprano altri fronti", ha detto un pompiere. "Non ci solo al momento notizie di feriti".

Nei giorni scorsi, Francia, Italia e Cipro avevano inviato equipaggiamento e mezzi per assistere i dieci aerei e i sette elicotteri della protezione civile greca impegnati nell'area del rogo.

 
<p>Operazioni di spegnimento incendi in Grecia REUTERS/Yiorgos Karahalis</p>