Archeologi scoprono piazza di 5.500 anni fa in Peru

martedì 26 febbraio 2008 10:35
 

LIMA (Reuters) - Una piazza cerimoniale costruita 5.500 anni fa è stata rinvenuta in Perù da alcuni archeologi peruviani e tedeschi, che affermano sia una delle strutture più antiche mai trovate in America.

La piazza, di forma circolare, era coperta dalle rovine di Sechin Bajo, a Casma, 370 km a nord di Lima. Vicino la piazza sono stati rinvenuti fregi raffiguranti un guerriero con un pugnale e trofei.

"E' una grande scoperta che potrebbe riscrivere la storia di un Paese", ha detto Cesar Perez, scienziato all'Istituto Nazionale di Cultura in Perù che ha supervisionato il progetto.

Prima di questa scoperta, si pensava che fosse Caral -- antica città peruviana -- il primo insediamento urbano dell'emisfero occidentale, insieme a quelli di Mesopotamia, Egitto, Cina, India e Mesoamerica che risalgono a 5,000 anni fa.