Britney Spears dovrà pagare assegno mensile di $20.000 per figli

sabato 26 luglio 2008 10:59
 

LOS ANGELES (Reuters) - La pop star Britney Spears dovrà pagare 20.000 dollari al mese all'ex marito Kevin Federline per la custodia dei loro due figli, oltre ad una somma finale di 250.000 dollari agli avvocati di lui.

E' quanto contenuto nell'accordo fra i due raggiunto ieri in tribunale, che mette fine alla disputa sulla custodia dei figli fra Britney, 26 anni e il cantante e ballerino rap Federline, 30, riferisce il portavoce del tribunale di Los Angeles.

L'assegno che Britney dovrà sborsare ogni mese risulta più alto di 5.000 dollari rispetto all'accordo raggiunto sulla stessa questione l'anno scorso, commentano i giornali.

Non è stato invece reso noto se la custodia dei due figli -- Sean Preston, 2 anni e mezzo, and Jayden James, 22 mesi -- rimarrà esclusivamente al padre, come aveva annunciato l'avvocato di Federline, Mark Vincent Kaplan, la scorsa settimana.

Britney -- il cui matrimonio con Federline è durato due anni -- aveva perso la custodia legale dei figli il gennaio scorso dopo essere stata ricoverata due volte per accertamenti psichiatrici.

Negli ultimi mesi tuttavia la pop star sembra aver messo la testa a posto e le era stato concesso di vedere i figli per visite prolungate.

 
<p>L'ex marito di Spears Kevin Federline REUTERS/Tami Chappell</p>