Roma, fiera allestita tra le meraviglie della città

giovedì 14 febbraio 2008 12:08
 

ROMA (Reuters) - Si svolgerà a Roma dal 28 febbraio al 2 marzo la prima edizione di "Roma - The Road to Contemporary Art", una mostra mercato unica nel panorama internazionale perché allestita all'interno di prestigiosi palazzi storici della capitale.

Secondo un comunicato degli enti organizzatori, la mostra, interamente dedicata al contemporaneo, supera i canoni della convenzionale "fiera" perché, utilizzando diversi spazi ed edifici di grande tradizione ubicati in modo da costruire un affascinante itinerario, diventa parte della città.

La particolarità dell'evento si caratterizza nel "percorso tra luoghi diversi con forte connotazione storico artistica", e sul concetto di "road", mediante la realizzazione di una "strada" che attraversa i singoli stand.

Il percorso si estenderà dalle sale e chiostri del Complesso Monumentale di Santo Spirito in Sassia ai saloni di Palazzo Ferrajoli e del Palazzo Wedekind, alle sale affrescate di Palazzo Rospigliosi, sino al suggestivo spazio del Tempio di Adriano.

L'allestimento delle sedi della Fiera, curato da Peter Bottazzi e Carlo Alberto de Laugier e realizzato dalla Fidanzia Sistemi di Bari, "è mirato a rendere uniformi dal punto di vista allestitivo le varie sedi, per far percepire al pubblico l'unitarietà della rassegna".

Saranno inoltre allestite due mostre, realizzate con opere provenienti da collezioni private delle gallerie che partecipano all'evento: una nel complesso delle Terme di Diocleziano -- "Cose mai viste ", a cura di Bonito Oliva -- e l'altra negli splendidi saloni affrescati di Palazzo Rospigliosi, di fronte al Quirinale -- "Incipit", a cura di Ludovico Pratesi e delle associazioni "Roma Contemporary" e " Giovani Collezionisti".

Altre attività sono previste per dare l'opportunità agli appassionati di conoscere le più a fondo l'ampia offerta artistica del territorio. Tra queste, il "Freaky Friday", in cui le gallerie d'arte contemporanea resteranno aperte straordinariamente dalle 21.30 alle 24.00 di venerdì 29 febbraio. All'iniziativa hanno aderito oltre sessanta tra gallerie della città ed istituti ed accademie straniere (vedi lista pubblicata al sito: www.romacontemporary.it e www.studioesseci.net).

La Fiera si farà inoltre carico di organizzare una circolazione di piccoli pullman per rendere più agevole da parte del pubblico e degli ospiti il raggiungimento delle gallerie.

Gli orari di apertura al pubblico di "Roma - The Road to Contemporary Art" sono dalle 12.00 alle 21.00, da giovedì 28 febbraio a domenica 2 marzo. Costo dei biglietti: 15 euro intero, 10 euro ridotto.