Calcio, si aprono sabato le qualificazioni europee ai Mondiali

giovedì 4 settembre 2008 12:27
 

di Mike Collett

LONDRA (Reuters) - I paesi europei cominceranno sabato le sfide per le qualifiche ai mondiali di calcio del 2010 in Sudafrica con la Spagna campione d'Europa e l'Italia campione del mondo che si presentano entrambe con allenatori nuovi.

Vicente del Bosque ha preso il posto di Luis Aragones alla guida della nazionale spagnola mentre Marcello Lippi, che vinse già i mondiali nel 2006, è tornato sulla panchina degli azzurri dopo la deludente performance della squadra italiana agli scorsi Europei sotto la guida di Roberto Donadoni.

Altri ct debuttanti in cerca di un'occasione per fare bella figura in un torneo internazionale sono Fabio Capello, che allena la nazionale inglese e incontrerà Andorra e Croazia, e Bert van Marwijk, successore di Marco Van Basten nella panchina olandese, che gioca la sua prima partita ufficiale contro la Macedonia mercoledì prossimo, dopo l'amichevole contro l'Australia che si disputerà questo sabato.

Sia la Spagna che l'Italia hanno buone possibilità di cominciare con il piede giusto le sfide di questo fine settimana.

Sabato la squadra di Del Bosque affronterà la Bosnia, e mercoledì giocherà contro l'Armenia ad Albacete.

Del Bosque non avrà però a disposizione il bomber degli Europei 2008 Fernando Torres e il centrocampista David Silva, entrambi infortunati.

L'Italia, invece, comincerà a difendere il suo titolo in una partita contro Cipro a Larnaca, che dovrebbe vincere facilmente, e poi contro la Georgia.

Rispetto a Donadoni, Lippi avrà il vantaggio di riprendere in mano una formazione a lui ben nota: dopo l'ultimo infortunio che lo aveva costretto in panchina agli Europei, il capitano Fabio Cannavaro è infatti di nuovo pronto a giocare e Luca Toni sembra tornato in gran forma, pronto a trasformare la prima occasione in una rete per la sua squadra.

 
<p>Il ct della nazionale azzurra Marcello Lippi. REUTERS/Pascal Deschamps</p>