13 agosto 2008 / 08:04 / 9 anni fa

Olimpiadi: oro e record per Pellegrini, bronzo a Sanzo

<p>Federica Pellegrini bacia l'oro vinto oggi nei 200 stile libero alle Olimpiadi di Pechino. REUTERS/Kai Pfaffenbach</p>

MILANO (Reuters) - Due azzurri sono saliti oggi sul podio alle Olimpiadi di Pechino: la nuotatrice Federica Pellegrini, che ha conquistato la medaglia d‘oro e il record del mondo nei 200 metri stile libero, e il fiorettista Salvatore Sanzo, che si è dovuto accontentare di un bronzo.

In un incontro molto combattuto, lo schermidore italiano ha sconfitto il cinese Zhu Jun per 15-14, lo stesso punteggio che aveva invece decretato la sua sconfitta contro il giapponese Yuki Ota alle semifinali, precludendogli l‘oro.

La nazionale di calcio si è invece confermata prima nel girone di qualificazione D con sette punti dopo un incolore 0-0 contro il Camerun, e accede ai quarti, nei quali non si troverà ad affrontare il temibile Brasile.

Avanti anche la nazionale femminile di pallavolo, che ha battuto con facilità l‘Algeria e resta in testa al girone B con 6 punti, davanti a Brasile e Serbia (4).

Non è riuscito il bis di medaglie a Tatiana Guderzo, che ha già vinto un bronzo nel ciclismo su strada e oggi ha rimediato solo un 12esimo posto nella finale della crono su strada. Nessun italiano sul podio nemmeno nella prova crono maschile, vinta dallo svizzero Fabian Cancellara.

Dopo una prima vittoria, i due judoka azzurri Ylenia Scapin (70 kg) e Roberto Meloni (81 kg) hanno subito una sconfitta e sono stati definitivamente eliminati dopo aver perso ai ripescaggi.

Maura Genovesi non si è qualificata stamattina per le finali del tiro a segno 25 metri femminile. Niente da fare anche per Marco Galiazzo, oro alle Olimpiadi di Atene, e Ilario Di Buò, che non sono riusciti a qualificarsi pe il tiro con l‘arco.

Sul ring, Clemente Russo ha superato il primo turno del torneo di boxe, battendo il bielorusso Viktar Zuyeu e qualificandosi per i quarti di finale. Roberto Cammarelle ha battuto il croato Marko Tomasovic.

Nel canottaggio, è stato eliminato in semifinale il due senza italiano con Giuseppe De Vita e Raffaello Leonardo. Nel quattro senza Lorenzo Carbonicini, Carlo e Niccolò Mornati e Alessio Sartori disputeranno la finale B per i posti dal settimo al dodicesimo.

Per i velisti in corso le qualificazioni nei 470 uomini (Trani, Zandonà), 470 donne (Conti, Micol), Finn (Poggi), Laser (Romero, attualmente primo in classifica) e Laser Radial (Nieverov), Yngling (Calligaris, Pignolo, Scognamillo), 49er (Gianfranco e Paolo Sibello).

Per la canoa, si qualificano nel C2 uomini Andrea Benetti ed Erik Masoero, e si qualifica nel K1 donne Cristina Giai Pron.

INTENSA GIORNATA IN PISCINA

Forti della spinta di Federica Pellegrini, reduce dal primo oro nella storia del nuoto femminile italiano, le quattro azzurre della 4X200 stile libero -- Flavia Zoccari, Renata Spagnolo, Alice Carpanese -- si sono qualificate per la finale.

Ma se la giornata ha sorriso alle nuotatrici -- con la Pellegrini che battuto il suo stesso record mondiale stabilito lunedì con un tempo di un minuto, 54 secondi e 82 centesimi -- lo stesso non si può dire per la squadra maschile: Filippo Magnini e Christian Galenda non sono riusciti a qualificarsi per le finali dei 100 stile libero.

Si spera ora nei 200 rana, dove gli azzurri Paolo Bossini e Loris Facci sono in finale.

Buon risultato, ma medaglia mancata, nella staffetta 4x200 stile libero in cui gli azzurri si sono piazzati quarti, alle spalle di Usa -- nuovo record del mondo in 6‘58“56 --, Russia e Australia. Marco Belotti, Emiliano Brembilla, Massimiliano Rosolino e Filippo Magnini hanno nuotato in 7‘05”35, stabilendo il nuovo primato italiano.

Buone notizie dalla vasca della pallanuoto femminile, dove l‘Italia ha pareggiato con le campionesse del mondo Usa per 9-9 in una partita del girone A, in cui al momento è al secondo posto dietro le statunitensi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below