Christie's prevede cifra record per acquisto opera Lucian Freud

venerdì 11 aprile 2008 10:48
 

LONDRA (Reuters) - La famosa casa d'aste Christie's prevede una cifra record per l'acquisto dell'opera del pittore britannico 85enne Lucian Freud, che sarà battuta a New York il prossimo maggio

"Benefits Supervisor Sleeping", del 1995, è un dipinto a grandezza naturale che ritrae Sue Tilley, un funzionario per i sussidi pubblici di Londra, mentre dorme nuda su un vecchio divano.

Secondo la casa d'aste, il dipinto verrà acquistato per una somma tra i 25 e i 35 milioni di dollari, superando il ricavato record per un artista vivente di "Hanging Heart (Magenta/Gold)" di Jeff Koons, venduto lo scorso novembre a New York per 23,6 milioni di dollari.

"Quest'opera si è distinta in numerose mostre di Freud e, all'asta per la prima volta, si stima registrerà un nuovo record mondiale nella vendita di lavori di artisti viventi", ha detto Pilar Ordovas, presidente della sezione di arte del dopoguerra e contemporanea di Christie's a Londra.

La tela, all'asta di New York il prossimo 13 maggio, sarà in esposizione da Christie's a Londra l'11, il 14 e il 15 aprile.

Tilley fu presentata a Freud dall'artista australiano Leigh Bowery, egli stesso soggetto di molti quadri del pittore britannico.

La casa di Londra ha definito l'opera un esempio dell'attenzione di Freud "alla forte e innegabile presenza fisica di persone e oggetti".

Un dipinto di Freud venduto all'asta lo scorso novembre è stato acquistato per 19,4 milioni di dollari, la più alta somma ricavata dall'artista britannico.

 
<p>L'opera "Pluto and the Bateman Sisters" di Lucian Freud in esposizione a Vienna il 28 febbraio 2007. REUTERS/Leonhard Foeger</p>