Incidente di domenica non è stato provocato da Shia LaBeouf

mercoledì 30 luglio 2008 10:01
 

LOS ANGELES (Reuters) - L'attore Shia LaBeouf, protagonista di un incidente automobilistico nel fine settimana, è stato scagionato perché la persona con cui si è scontrato era passata con il rosso.

Lo ha detto la polizia. LaBeouf recita nell'ultimo episodio della saga di "Indiana Jones".

L'incidente automobilistico è avvenuto domenica scorsa quando l'attore 22enne LaBeouf, che secondo le autorità guidava in stato di ebbrezza, ha girato a sinistra andando a colpire un'altra macchina.

Nell'incidente, il mezzo dell'attore si è capovolto.

"E' stato chiarito che LaBoeuf non ha provocato l'incidente", ha spiegato Steve Whitmore, uno dei portavoce dell'ufficio dello sceriffo della contea di Los Angeles.

Whitmore ha detto che l'altro conducente non si è fermato al semaforo rosso e si è scontrato con il mezzo che stava guidando LaBeouf.

LaBeouf è stato citato per guida in stato di ebbrezza e Whitmore ha detto che i funzionari stanno aspettando i risultati dell'esame tossicologico prima di ufficializzare l'accusa.

Un agente dell'attore al momento non commenta la vicenda.

LaBoeuf ha riportato ferite alla testa, al ginocchio e alla mano per cui verrà operato.

 
<p>L'attore Shia LaBeouf. REUTERS/Fred Prouser (UNITED STATES)</p>