Calcio, Napoli-Fiorentina senza tifosi viola

martedì 9 settembre 2008 16:18
 

ROMA (Reuters) - Niente tifosi viola per la partita di serie A Napoli-Fiorentina che si giocherà domenica prossima, mentre i tifosi catanesi potranno andare in trasferta a Milano per Inter-Catania se muniti, oltre che del biglietto per la partita, anche del biglietto del treno.

Lo ha stabilito oggi il Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive (Casms), come si legge in un comunicato.

Il Casms, riunitosi dopo l'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, ha stabilito il "divieto di trasferta per i tifosi fiorentini" in occasione di Napoli-Fiorentina del 14 settembre.

Il giudice sportivo della Figc ieri ha deciso di chiudere fino al 31 ottobre le curve dello stadio San Paolo di Napoli e di infliggere alla società responsabile un'ammenda di 10.000 euro in seguito ai disordini provocati da alcuni tifosi della squadra a margine della partita Roma-Napoli di due domeniche fa.

Nella prima giornata del campionato di serie A, i tifosi del Napoli in trasferta allo stadio Olimpico di Roma si sono ripetutamente scontrati con la polizia e con i tifosi della squadra avversaria, lanciando petardi e creando scompiglio fra gli spalti, dopo avere devastato il treno che li aveva portati nella capitale.

Alla fine degli scontri, secondo il giudice sportivo, le violenze avevano provocato lesioni a 12 agenti delle forze dell'ordine, due steward e alcuni tifosi della Roma, ricoverati al pronto soccorso per le ferite causate dal lancio di petardi.

Nel decidere il divieto di trasferta per i viola, come si legge nella nota, il Comitato "ha sottolineato ... l'atteggiamento 'virtuoso' posto in essere dai tifosi fiorentini, precisando che la determinazione è stata assunta esclusivamente per evitare di inasprire ulteriormente una situazione generale ... che potrebbe determinare 'condizioni di insicurezza' per la tifoseria ospite con la quale, peraltro, i supporters partenopei non hanno avuto in passato buoni rapporti".

Per quanto riguarda la partita Inter-Catania, il lavoro congiunto dell'Osservatorio e del Casms ha "consentito di creare le condizioni ottimali per organizzare le trasferte dei tifosi catanesi a Milano attraverso la combinazione titolo di viaggio/stadio resa possibile anche grazie alla disponibilità garantita all'Osservatorio da tutti i componenti ed in particolare da Trenitalia".

I tifosi catanesi potranno quindi acquistare il biglietto per la partita presentando un titolo di viaggio valido.