Olimpiadi,bronzo azzurro nella vela,occhi su ginnastica,atletica

martedì 19 agosto 2008 09:02
 

PECHINO (Reuters) - Ancora una medaglia di bronzo per l'Italia alle Olimpiadi di Pechino. L'ha conquistata nella vela Diego Romero, nella specialità laser, in una gara vinta dalla Gran Bretagna, seguita dalla Slovenia.

E' la diciannovesima medaglia per gli azzurri in questi Giochi, la settima di bronzo.

Per il resto, nella notte una sola buona notizia per gli italiani: nei 200 metri donne Vincenza Calì ha superato il primo turno di batteria. Nel giavellotto, invece, Zhara Bani non si è qualificata.

Brutte notizie anche nei tuffi, con Nicola Marconi che resta fuori dalla finale del trampolino da tre metri uomini.

Male anche nel triathlon: gli azzurri Daniel Fontana ed Emilio D'Aquino si sono classificati rispettivamente al 33esimo e al 40esimo posto.

La nazionale femminile di pallanuoto si è invece piazzata sesta nel torneo olimpico dopo che oggi è stata battuta dalla Cina per 10-7 nella finale valida per il quinto posto.

VELA, RESPINTO SECONDO RICORSO NEL 49ER

Intanto è stato respinto un secondo ricorso presentato da Spagna e Italia contro l'oro assegnato ai danesi nella gara di vela specialità 49er, in cui Gianfranco e Piero Sibello si sono classificati al quarto posto.

"Abbiamo sostenuto la nostra decisione originale", ha detto a Reuters il presidente della giuria, David Tillett. "Non riteniamo di aver fatto errori".   Continua...

 
<p>Il velista Diego Romero nella finale della classe Laser alle Olimpiadi di Pechino. REUTERS/Peter Andrews</p>