19 agosto 2008 / 07:06 / 9 anni fa

Olimpiadi,bronzo azzurro nella vela,occhi su ginnastica,atletica

<p>Il velista Diego Romero nella finale della classe Laser alle Olimpiadi di Pechino.Peter Andrews</p>

PECHINO (Reuters) - Ancora una medaglia di bronzo per l'Italia alle Olimpiadi di Pechino. L'ha conquistata nella vela Diego Romero, nella specialità laser, in una gara vinta dalla Gran Bretagna, seguita dalla Slovenia.

E' la diciannovesima medaglia per gli azzurri in questi Giochi, la settima di bronzo.

Per il resto, nella notte una sola buona notizia per gli italiani: nei 200 metri donne Vincenza Calì ha superato il primo turno di batteria. Nel giavellotto, invece, Zhara Bani non si è qualificata.

Brutte notizie anche nei tuffi, con Nicola Marconi che resta fuori dalla finale del trampolino da tre metri uomini.

Male anche nel triathlon: gli azzurri Daniel Fontana ed Emilio D'Aquino si sono classificati rispettivamente al 33esimo e al 40esimo posto.

La nazionale femminile di pallanuoto si è invece piazzata sesta nel torneo olimpico dopo che oggi è stata battuta dalla Cina per 10-7 nella finale valida per il quinto posto.

VELA, RESPINTO SECONDO RICORSO NEL 49ER

Intanto è stato respinto un secondo ricorso presentato da Spagna e Italia contro l'oro assegnato ai danesi nella gara di vela specialità 49er, in cui Gianfranco e Piero Sibello si sono classificati al quarto posto.

"Abbiamo sostenuto la nostra decisione originale", ha detto a Reuters il presidente della giuria, David Tillett. "Non riteniamo di aver fatto errori".

I ricorsi - il primo dei quali respinto ieri, all'indomani della gara - riguardano il fatto che i danesi Jonas Warrer e Martin Kirketerp abbiano gareggiato sull'imbarcazione della Croazia dopo che la loro si era rotta.

Gli spagnoli Iker Martinez e Xavier Fernandez restano quindi argento, seguiti dall'equipaggio tedesco, e i fratelli Sibello quarti.

La Spagna può comunque presentare un altro ricorso alla Camera arbitrale sportiva (Cas).

GLI AZZURRI IN FINALE OGGI

Dopo il bronzo vinto stamattina nella vela, nel corso della giornata occhi puntati su atletica, ciclismo e ginnastica.

Nell'atletica Filippo Campioli è in finale nel salto in alto uomini, e Christian Obrist corre la finale dei 1.500 uomini.

Nel ciclismo, Angelo Ciccone e Fabio Masotti prendono parte alla finale Madison uomini.

Forte attesa, poi, per Igor Cassina nella finale uomini sbarra dopo la delusione di ieri agli anelli, con Andrea Coppolino e Matteo Morandi fuori dal podio, un risultato che ha sollevato non poche polemiche.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below