Florida, tempesta Fay si prepara a colpire per seconda volta

martedì 19 agosto 2008 09:42
 

KEY WEST, Florida (Reuters) - La tempesta tropicale Fay ha colpito ieri le Florida Keys con pesanti piogge e venti che hanno abbattuto alberi e cartelli stradali, prima di dirigersi verso il sud-ovest della Florida, dopo aver ucciso più di 50 persone nei Caraibi.

La sesta tempesta della stagione atlantica del 2008 non ha raggiunto la forza di uragano prima di scagliarsi sulla catena di isole della Florida con venti di 97 chilometri all'ora.

Le autorità hanno segnalato allagamenti e lievi danni e hanno detto che si aspettano di consentire l'accesso ai turisti a partire da domani.

Le previsioni del tempo tuttavia dicono che c'è una possibilità che Fay sfiori la forza di uragano -- con venti di 119 chilometri orari -- quando colpirà la costa occidentale della Florida questa mattina presto, vicino alla località balneare di Naples, secondo quanto previsto dal Centro nazionale Usa per gli uragani.

Anche se la tempesta dovrebbe stare alla larga da impianti petroliferi e di gas del Golfo del Messico, alcune società energetiche hanno ritirato i propri dipendenti dalle piattaforme offshore.

 
<p>REUTERS/James E. Brooks/U.S. Navy photo/Handout</p>