Cinema, "Il cacciatore di aquiloni" il più visto della settimana

martedì 8 aprile 2008 13:17
 

ROMA (Reuters) - E' nuovamente "Il cacciatore di aquiloni" di Marc Forster, tratto dall'omonimo romanzo di Khaled Hosseini, il film più visto della settimana nelle sale italiane, con quasi 2,5 milioni di euro incassati al botteghino.

Sale invece dall'ottavo al secondo posto la commedia diretta da Paolo Virzì "Tutta la vita davanti", che vede nel cast Sabrina Ferilli, Elio Germano, Valerio Mastandrea e Massimo Ghini.

Tante le novità della settimana, a partire dal terzo posto troviamo il thriller fantascientifico "Next" diretto da Lee Tamahori, con Nicolas Cage e Julianne Moore, seguito dalla commedia di Luca Lucini "Amore, bugie e calcetto", interpretata tra gli altri da Claudio Bisio, Filippo Nigro, Claudia Pandolfi e Andrea De Rosa.

New entry anche al quinto e al settimo posto, rispettivamente con l'atteso "Juno", film diretto da Jason Reitman su un'adolescente - Ellen Page - che decide di avere il suo bambino, e la commedia diretta da Gianni Zanasi "Non pensarci", con Valerio Mastandrea, Anita Caprioli e Giuseppe Battiston.

La classifica Cinetel si riferisce a 463 città rilevate, pari a circa l'85% dell'intero mercato, nella settimana dal 31 marzo al 6 aprile.

Il numero tra parentesi indica la posizione occupata dal film la settimana precedente, il simbolo (-) le novità.

1. IL CACCIATORE DI AQUILONI (1), di Marc Forster, con Khalid Abdalla, incasso 2 milioni 486.940 euro, 434.015 presenze.

2. TUTTA LA VITA DAVANTI (8), di Paolo Virzì, con Sabrina Ferilli, incasso 1 milione 259.134 euro, 219.082 presenze.

3. NEXT (-), di Lee Tamahori, con Nicolas Cage, incasso 1 milione 133.416 euro, 175.498 presenze.   Continua...

 
<p>Il regista del film "Il cacciatore di aquiloni" Marc Forster (destra) e l'autore dell'omonimo romanzo Khaled Hosseini. REUTERS/Phil McCarten</p>