Meno incendi grazie a clima e nuova organizzazione, dice Maroni

venerdì 15 agosto 2008 15:20
 

ROMA (Reuters) - Se da una parte bisogna dire grazie alle condizioni climatiche se quest'anno si registra un netto calo degli incendi boschivi, dall'altra è merito anche del miglior coordinamento tra le strutture impegnate, secondo il ministro dell'Interno Roberto Maroni.

"Si è avuta una drastica riduzione (degli incendi)", ha detto Maroni nella tradizionale conferenza stampa di Ferragosto.

Si registra un calo dell'87% degli ettari di superficie boschiva andati in fumo, del 77% della superficie non boschiva, con una diminuzione del 68% del numero di interventi effettuati da vigili del fuoco e guardia forestale.

"E' grazie a condizioni climatiche favorevoli, (ma) anche al nuovo assetto organizzativo che abbiamo messo in atto", ha spiegato il ministro dell'Interno.